Emanuele Pietrocola

Napoli 12.6.1889 - 1935 

Figlio di Giuseppe Pietrocola e di Matilde Altieri  

documenti

 
Spos˛ Maria May nel 1921 ed ebbe un solo figlio Tullio Pietrocola:
Nipote dell'editore Emanuele Pietrocola, si laurea in legge all'universitÓ di Napoli, inizia la collaborazione con la Casa Editrice E. Pietrocola,fondata dallo zio. Appena laureato partecipa come sottotenente di fanteria alla prima guerra mondiale ma viene ferito dalle schegge di una bomba. A seguito di ci˛, a guerra finita, gli viene diagnosticata una pielonefrite invalidante. Questo non gli impedisce di esercitare la professione di avvocato, di fare il critico d'arte per il giornale Don Marzio, di pubblicare poesie nei giornali locali, di comporre liriche per i testi delle opere musicali del maestro Gaetano Tarantini. Continua il lavoro editoriale fino alla sua morte sopravvenuta prematuramente nel 1935 (circa) per i postumi della ferita di guerra. da it.wikipedia